8527
prodotti
on line
È la natura che ha ragione

Menta piperita (Mentha piperita L.)

FAMIGLIA: Labiate

La MENTA è una pianta perenne diffusa su tutto il territorio Italiano, si propaga per divisione dei cespi in primavera e in autunno, è una pianta che predilige terreni umidi.
La si raccoglie in estate in mazzi dopo aver tagliato il fusto, si lasciano essiccare appesi, all'ombra, in un luogo ventilato, quindi si dividono le foglie dalle sommita' e si conservano in barattoli di vetro.

La menta piperita e' nata nel 1696, anno in cui un botanico inglese nel corso della sua opera di classificazione dei vari tipi di menta scopri' un esemplare, derivato probabilmente da un incrocio naturale di diverse varieta'selvatiche, che si distingueva in modo netto dagli altri per l'intensita' del profumo.
La diffusione di questa pianta si diffuse rapidamente sia in occidente che in oriente.
Inoltre quando nel secolo scorso si imparo' a distillare il mentolo, si vide che questo tipo di menta ne conteneva una concentrazione assai piu' elevata rispetto alle altre varieta'.
Ma la menta anche se non ancora "piperita", era gia' nota nella medicina egizia, in quella greca e in quella romana, per le sue proprieta' digestive, diuretiche, per la tosse, per il raffreddore e per le sue supposte proprieta' afrodisiache.

PARTI UTILIZZATE: Sommità fiorite

PRICIPI ATTIVI:oli essenziali costituiti per il 50% da mentolo, mentone e terpeni, tannini,enzimi, flavonoidi carotene.

PROPRIETA':
  • Aromatiche
  • Dissetanti
  • Toniche, stimolanti stomachiche
  • Digestive
  • Carmintive
  • Calmanti antitosse e fluidificanti

INDICAZIONI:
Per uso interno: spasmi delle vie digestive, azione antispastica calmante, mal di testa di origine nervosa, nausea e vomito, sopratutto se di origine nervosa.
Per uso esterno:Per la sua azione anestetica, dovuta al mentolo, che a contatto con la pelle e delle mucose, da' una sensazione di freddo (stimola le estremita' termico-sensorie dei nervi cutanei) si puo' utilizzare sia fresca sia in olio essenziale per le punture d'insetti, il cataplasma è utile nei pruriti ribelli.

Suffumigi: fatti con le foglie di menta allieviano le nevralgie facciali e il mal di denti, alcune foglie sfregate sulle tempie alleviano il mal di testa di origine nervosa.
Bagno rinfrescante: in un sacchettino di garza mettere in parti uguali foglie di menta, foglie di rosmarino, foglie di melissa nella misura totale di 200 gr.

DOSI CONSIGLIATE: 1 cucchiaino di foglie per una tazza d'acqua, in infusione 5 minuti, da 1 a 2 tazze al giorno.

ASSOCIAZIONI CONSIGLIATE:
Per difficoltà digestive con ANICE, FINOCCHIO
Per tensione emotiva con TIGLIO, MELISSA

AVVERTENZE
Sconsigliato l'uso pediatrico

Puoi richiedere informazioni sui prodotti, sugli ordini o sull'utilizzo del nostro sito anche su Whatsapp!

clicca qui e scrivici su Whatsapp
al 392 3702030
È vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini contenuti in questo sito senza specifica autorizzazione.

Lugo (RA) - Via Ricci Curbastro, 4 Imola (BO) - Vicolo Stagni, 2
P. IVA - Cod. Fisc. - Num. Iscr. Reg. Impr. di Ravenna 00448110395

Contatto Telefonico per Informazioni e Ordini Online: 0542 22604
Martedì, mercoledì e venerdì dalle 10 alle 12.

Contatto Telefonico Punto Vendita Imola: 0542 28385
Contatto Telefonico Punto Vendita Lugo: 0545 34231

e-mail: ordini@erboristeriadottorcassani.it | PRIVACY e COOKIE POLICY