8527
prodotti
on line
È la natura che ha ragione

Malva (Malva sylvestris)

FAMIGLIA : 
Malvaceae

LA MALVA è una pianticella molto presente nei campi di quelle che noi definiamo "erbacce", cresce in un terreno asciutto e ricco di sostanze nutritive, e' diffusa in tutto il mondo.
Delle giovani foglie e dei germogli ci si e' cibati fin dall'VIII secolo a.C.
Molti usi della pianta danno origine ad un antico proverbio "un orto e la Malva danno sufficienti medicine per la casa".
Fiorisce da maggio a settembre e la si può raccogliere da aprile ad ottobre.
Contro la stitichezza abituale la MALVA è insuperabile se la si mangia lessa con poca acqua e condita con olio.
La mucillagine di Malva invece, ingerita, è attiva per gastriti, coliti e bronchiti, mentre utilizzata per sciacqui bucali (con sucessiva ingestione) è utile per le infiammazioni della mucosa del cavo orale  (p. es. gengiviti) e del tratto oro-faringeo.
Conosciuta fin dall'antichita' per la sua azione emolliente, antinfiammatoria, e antiarrossamento nella tradizione popolare la si usava per svariati usi, anche oggi le si riconoscono svariate proprieta'.

PARTI UTILIZZATE: 
Fiori e foglie

PRINCIPI ATTIVI:
Mucillagini, potassio, antociani, glucosio.

PROPRIETA':
  • Emollienti
  • Lenitive
  • Antiinfiammatorie
  • Bechiche
  • Espettoranti
  • Leggermente lassative
INDICAZIONI:
Per uso interno: infiammazioni delle mucose dell'apparato digestivo, (marcato potere protettivo ed emolliente delle mucose del tubo digerente in quanto impedisce il riassorbimento delle sostanze che vengono a contatto con la loro superficie), irritazioni delle vie respiratorie, tosse e catarri.

Per uso esterno
: in decotto è utilizzata per impacchi e lavaggi decongestionanti, per applicazioni oculari.
In infuso per gargarismi in caso di irritazione della bocca 
I cataplasmi (foglie cotte) applicate localmente a temperatura ambiente e bendate, danno sollievo alle flebiti e alle varici.
Lo stesso cataplasma applicato caldo sulla parte interessata da foruncoli, ne favorisce la maturazione.

DOSI CONSIGLIATE:
1 cucchiaio di Malva fiori e Malva foglie in infusione per una tazza di acqua, in infusione 5-8 minuti, da 1 a 3 tazze al giorno.

1 cucchiaio di sola Malva fiori, in infusione 5-8 minuti in una tazza di acqua con 1 cucchiaino di miele, è particolarmente indicato per tossi, bronchiti, catarri e nelle malattie eruttive dei bambini.

1 cucchiaio di sola Malva fiori in decotto è indicato per il catarro degli occhi applicato con compresse, e per sciaqui odontalgici.

Il succo fresco è un ottimo idratante cutaneo e il decotto o i suffumigi fatti con foglie e fiori detergono la pelle.

La Malva mucillagine per sciacqui gengivali o gargarismi si usa nella misura di 1 cucchiaio di mucillagine in un bicchiere d'acqua, per sciacqui ripetuti e prolungati.

ASSOCIAZIONI CONSIGLIATE:
Come coadiuvante le funzioni intestinali con FINOCCHIO e CAMOMILLA
Come Bechico ed espettorante con EUCALIPTO e TIMO

La Malva In cucina: vedi in home page la sezione Ricette Estate

PRODOTTI A BASE DI MALVA: 
CLICCA QUI

Puoi richiedere informazioni sui prodotti, sugli ordini o sull'utilizzo del nostro sito anche su Whatsapp!

clicca qui e scrivici su Whatsapp
al 392 3702030
È vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini contenuti in questo sito senza specifica autorizzazione.

Lugo (RA) - Via Ricci Curbastro, 4 Imola (BO) - Vicolo Stagni, 2
P. IVA - Cod. Fisc. - Num. Iscr. Reg. Impr. di Ravenna 00448110395

Contatto Telefonico per Informazioni e Ordini Online: 0542 22604
Martedì, mercoledì e venerdì dalle 10 alle 12.

Contatto Telefonico Punto Vendita Imola: 0542 28385
Contatto Telefonico Punto Vendita Lugo: 0545 34231

e-mail: ordini@erboristeriadottorcassani.it | PRIVACY e COOKIE POLICY